Cani e gatti per la terza età

Barbanera
Cani e gatti per la terza età

Condividere la propria vita con un animale è una scelta che fa bene in tutte le stagioni dell’esistenza. Un vero toccasana lo è poi per bambini e nonni. In particolare, una ricerca ha evidenziato come gli anziani preferiscano avere accanto cani meticci, di taglia medio-piccola e non cuccioli, in quanto più tranquilli e capaci di rendere serene le loro giornate. Il rapporto che si crea con l’animale aiuta a rilassarsi, e nel caso di persone sole, vuol dire affetto e compagnia. Inoltre prendersi cura di un animale come il gatto, che guarda il padrone negli occhi da pari, lo segue e miagola reclamando la sua attenzione, elimina il senso di inutilità che può a volte cogliere le persone di una certa età. È anche meno probabile che il gatto le faccia inavvertitamente inciampare, cosa che può invece accadere con il più esuberante cane.

Commenta

Il tuo indirizzo email non verrà visualizzato. I campi obbligatori sono segnalati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*