Dottor Floris

Lo stress del cane in vacanza

Anche i nostri amici cani possono essere soggetti a stati di stress. Le causa possono essere numerose, bisogna però fare in modo tale che le nostre vacanze non diventino per lui motivo d’ansia. I sintomi più comuni possono modificare i comportamenti del nostro amico a quattro zampe (come l’annusare per un tempo eccessivamente prolungato il nuovo ambiente, il mordicchiarsi coda e zampe di continuo ...[Leggi Tutto]

La profilassi del gatto

La profilassi è importantissima anche per i nostri amici gatti. Alcune profilasi, vengono effettuate direttamente dal veterinario, come la vaccinazione trivalente contro herpesvirosi (rinotracheite), calicivirosi e panleucopenia (gastroenterite virale) e sono assolutamente da fare anche per i gatti che non escono da casa. Per quanto riguarda invece pulci e zecche, esistono in commercio numeros...[Leggi Tutto]

La profilassi del cane

Il Mediterraneo sembra essere l’area in cui le zoonosi, cioè tutte le malattie infettive che possono essere trasmesse dagli animali all’uomo, sono più numerose e diffuse. Anche in Italia, negli ultimi anni, è aumentata la media d’infestazione della Leishmaniosi, una malattia molto pericolosa che è bene prevenire: il pappatacio in questione colpisce principalmente da maggio ad ottobre, per questo è...[Leggi Tutto]

Corpi estranei vegetali

Durante il periodo più caldo compaiono i temutissimi forasacchi. Si tratta di una graminacea infestante molto pericolosa, spesso attaccata alla pianta nei parchi, lungo i muri e nelle aiuole. A volte, quando il cane gioca e corre libero può entrare nell’orecchio provocando un forte fastidio. Bisogna andare subito da un veterinario per farlo asportare, poiché la punta dei forasacchi potrebbero perf...[Leggi Tutto]

L’importanza del trasportino

Il Codice della Strada prevede che gli animali domestici non possono stare in libertà in auto; questo per tutelare la sicurezza dell’animale stesso e per chi è alla guida. Le soluzioni sono principalmente tre: la cintura di sicurezza per cani, la rete divisoria e il trasportino (o kennel). La cintura di sicurezza è un’imbracatura apposita che si attacca al collare del cane. La rete divisoria (rigi...[Leggi Tutto]

In nave, treno o aereo con il cane: andiamo in vacanza.

Durante il viaggio in nave la soluzione preferibile è scegliere una compagnia che accetti il cane in cabina o, eventualmente, prenotare un posto ponte, così da tenere il vostro amico peloso sempre con voi. Ovviamente, è doveroso munirsi di museruola e guinzaglio. Durante il tragitto è consigliabile, tempo permettendo, far passeggiare sul ponte il vostro amico a 4 zampe. In Aereo o in treno è altre...[Leggi Tutto]

In auto con il cane: andiamo in vacanza!

Prima di intraprendere un viaggio in auto, di media o lungo durata, è importante sapere come comportarsi per favorire il viaggio al vostro amico animale. Nei giorni precedenti alla partenza sarebbe opportuno portarlo dal veterinario per una visita di controllo: esaminiamo il libretto sanitario ed accertatevi che il vostro amico a 4 zampe sia in regola con le vaccinazioni. Se andate al Sud Italia o...[Leggi Tutto]

Tecniche di Apprendimento

Per orientare il comportamento del cane bisogna avvalersi dei rinforzi, cioè degli stimoli che accrescono le probabilità che in futuro ripeterà o meno una determinata azione. I rinforzi possono essere di due tipi: legati al cibo: richiama istinto sopravvivenza; rinforzi di gioco: richiama istinto predatorio. Le prime volte vanno dati sistematicamente (azione/reazione), dopo, quando saremo soddisfa...[Leggi Tutto]

I luoghi del Cucciolo

L’arrivo di un cucciolo in casa, soprattutto la prima notte, è un momento delicato a causa del distacco dalla propria famiglia. Per evitare un momento di stress emotivo forte non va lasciato solo ed è fondamentale preparargli una cuccia per il riposo mettendogli vicino una ciotola per il cibo ed una per l’acqua. Per creare quella rilassatezza necessaria dei primi giorni, si potrebbe da...[Leggi Tutto]

Felice anno nuovo da Romeo e Zampetta!

Il 31 dicembre è una data di festa, ma può essere un giorno a rischio sia per gli umani che per i nostri amici a quattro zampe. Come prevenire traumi psicologici o incidenti dei nostri animali? Ecco alcune soluzioni consigliate dal Dottor Floris Medico Veterinario: – Se il cane è un cucciolo e non ha mai vissuto l’esperienza di botti e petardi, cerchiamo di non lasciarlo solo e di pote...[Leggi Tutto]

Educazione alimentare

L’alimentazione del cucciolo è importantissima e non solo per questioni vitali: il cane riconosce come leader colui che gestisce le sue risorse, tra cui il cibo. Come va nutrito? Dopo lo svezzamento, fino ai 5 mesi, bisogna somministrare al cagnolino 3 pasti al giorno; dopo il quinto mese possono bastare 2 pasti al giorno, utili per la digestione e per uno sviluppo corporeo sano. Quando si p...[Leggi Tutto]

L’ora della passeggiata

Insegnare ad un cane a camminare con guinzaglio e collare lo aiuterà a socializzare, oltre che a fare i suoi bisogni fuori dalle abitazioni. Mai punirlo se dovesse emettere le sue feci in casa perché si creerebbero traumi e inibizioni; va invece premiato e lodato tantissimo quando farà le cose per bene. In questo periodo di vita il cane immagazzina tantissime esperienze; è quindi necessario fargli...[Leggi Tutto]

  • 1
  • 2