Educazione alimentare

Consigli e Curiosità Dottor Floris Video Zampa News

L’alimentazione del cucciolo è importantissima e non solo per questioni vitali: il cane riconosce come leader colui che gestisce le sue risorse, tra cui il cibo.
Come va nutrito? Dopo lo svezzamento, fino ai 5 mesi, bisogna somministrare al cagnolino 3 pasti al giorno; dopo il quinto mese possono bastare 2 pasti al giorno, utili per la digestione e per uno sviluppo corporeo sano.
Quando si prepara la ciotola è giusto chiedere qualcosa in maniera educativa al cane: serve a creare attesa (bastano 10 secondi) e, solo dopo che ha eseguito qualcosa, si può dare la ciotola.
Il cucciolo deve cibarsi dopo il proprietario e non bisogna mai dargli il cibo dalla tavola: questo serve a non creare un condizionamento negativo.

Se vuoi esporre un problema o chiedere un consiglio, clicca il bottone di seguito.

Commenta

Il tuo indirizzo email non verrà visualizzato. I campi obbligatori sono segnalati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*