La giusta educazione

Barbanera
La giusta educazione

Per una tranquilla convivenza con il nostro gatto, è necessario che l’animale impari a comportarsi educatamente. In primo luogo va abituato all’utilizzo della cassettina igienica: nel caso facesse qualche resistenza, basterà avvicinarlo al luogo dove ha sporcato e dirgli “no” con tono secco, ma non adirato. Attratto invece dai buoni odori della cucina e dal calore dei fornelli, per evitare che eserciti la sua abilità nel rubare dalle pentole, è bene dotarle degli appositi coperchi. Se poi il gatto di casa preferisce una poltrona o il nostro letto alla sua cuccia, si può provare a dissuaderlo con una spruzzatina di acqua, o facendo rumore battendo le mani. Se poi è attratto dalle piante del nostro appartamento, basterà coprirne la terra con delle pietre e, per evitare che ne mangi le foglie, mettergli a disposizione un vaso di erba gatta.

Commenta

Il tuo indirizzo email non verrà visualizzato. I campi obbligatori sono segnalati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*