Come abituare il gatto al Trasportino

Consigli e Curiosità
Come abituarlo al trasportino

Il trasportino è uno strumento utile per spostare in sicurezza il micio in determinate occasioni, come ad esempio in caso di viaggi o per andare dal veterinario; in commercio ne esistono di tanti tipi (forme, dimensioni e materiali diversi).
E’ una buona abitudine pulirlo dopo essere stato usato fuori casa.
Non tutti i gatti hanno un buon rapporto con il trasportino.
Per abituare il gatto la prima cosa da fare è rendere il trasportino sempre disponibile all’interno della casa. Bisogna posizionarlo in una zona tranquilla e mettere al suo interno un cuscino o una copertina, che il gatto solitamente usa.

All’inizio il micio sarà titubante e sospettoso, ma sarà un atteggiamento normale essendo abituato a vederlo solo in alcune occasioni (es. per andare dal veterinario). Provate a giocare nei pressi del trasportino e a metterci dentro del cibo gustoso ed alcuni giochi.

Trascorsi alcuni giorni, durante i quali il gatto si sarà abituato alla sua presenza, si potrà iniziare a socchiudere leggermente lo sportello del trasportino mentre micio sarà dentro.  Lo step successivo sarà tenerlo chiuso al suo interno per qualche secondo. Fate passare qualche giorno tra uno step e l’altro per non stressare troppo il gatto.

Bisogna cercare di:
–    rendere questa esperienza più piacevole possibile sia attraverso il gioco e sia attraverso dei premietti/snack gustosi
–    mantenere un atteggiamento tranquillo e rilassato mentre si fanno queste attività.

Quando il micio ormai si sarà abituato a stare per alcuni minuti chiuso al suo interno, potrete passare a fargli vivere la sensazione del trasporto:
–    prima all’interno della casa,
–    poi dopo qualche giorno fino al pianerottolo/androne del palazzo,
–    poi fino alla macchina,
–    step finale un giro in auto (prima per il quartiere poi man mano per una distanza sempre più lunga). I giorni da far passare tra uno step e l’altro potranno essere variabili, dipenderà infatti dalla reazione del gatto.

Abituare il micio al trasportino potrebbe volerci un po’ di tempo, ma è molto importante procedere in modo graduale. Ci sono gatti più intraprendenti, altri più timorosi ed insicuri.

La cosa importante è rispettare sempre la singolarità di ogni micio.

Simona Cherubini
Consulente per la Convivenza con il Gatto – livello Avanzato
Operatore in Comunicazione Naturale Gatto-Uomo®

Commenta

Il tuo indirizzo email non verrà visualizzato. I campi obbligatori sono segnalati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Banner Pet Store
Banner Magic Sponsor

Condividi contro l’abbandono

Video Chi Ama Ci Tiene

Aiutaci il più possibile a divulgare questo video. Zampa Vacanza e PAC 2000 A Conad sono promotori di un importante messaggio: diffondere il bene per abbandonare chi fa del male.

Articoli recenti

In spiaggia con il cane, 10 cose da sapere

Consigli e suggerimenti per andare in spiaggia con il tuo amico Cane. Scopri dove trovare spiagge che accettano animali e goditi un magnifico bagno al mare in c...